T-burMakers

2019 - 1519 = 500

In occasione dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, T-burMakers e Schola Palatina organizzano il Contest Leo500

La partecipazione al contest è riservata agli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado previa autorizzazione del Dirigente Scolastico. Gli studenti possono partecipare singolarmente o in team costituiti al massimo da cinque componenti.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

​

1) registrazione

Entro il giorno 14 Maggio 2019 gli insegnanti/tutors possono registrare i partecipanti e comunicare il numero dei team coinvolti inviando i dati richiesti nel “form di iscrizione” 

2) presentazione dei report di progetto

Entro il giorno 14 Maggio 2019 gli insegnanti/tutors dovranno inviare via email i dati richiesti nel “report di progetto

SCARICA IL REGOLAMENTO E LE MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE
SCARICA IL FORM DI ISCRIZIONE
SCARICA IL REPORT DI PROGETTO

per iscrizioni, richieste di informazioni, o supporto alla progettazione inviare una email all’indirizzo tiburmakers@gmail.com

TIPOLOGIE DI PROGETTI AMMISSIBILI

Scuole primarie                                                                                                                                                                  Tinkering, Coding

Tinkering: progettazione e costruzione di manufatti con l’utilizzo di macchine semplici (leva, carrucola, verricello, argano, ruota). I manufatti possono essere realizzati partendo da materiali di riciclo (cartone, carta, plastica, ecc.)

Coding: progettazione e realizzazione di un prodotto digitale (video game, story telling) con l’utilizzo di una delle principali piattaforme di coding (Scratch, Code, ecc.)

Scuole secondarie di primo grado                                                                                     Tinkering, Coding, Multimedia

Tinkering: progettazione e costruzione di manufatti utilizzando macchine semplici e complesse.

Progettazione e costruzione di manufatti STEAM. Tali manufatti, a titolo di esempio, possono avere per oggetto esperimenti e dimostrazioni di Fisica (luce, rifrazione, specchi), di Ottica (utilizzo di lenti, camera oscura, telescopio), di Matematica (costruzione di semplici macchine calcolatrici), di Engineering ecc.

Coding: progettazione e realizzazione di un prodotto digitale (video game, story telling) con l’utilizzo di una delle principali piattaforme di coding (Scratch, Code, ecc.)

Multimedia: progettazione e realizzazione di un prodotto multimediale (audio-video). Sia il materiale video che quello audio devono essere originali.

Scuole secondarie di secondo grado                                                                                                   Multimedia, Arduino

Multimedia: progettazione e realizzazione di un prodotto multimediale (audio-video). Sia il materiale video che quello audio devono essere originali.

Arduino: utilizzo della piattaforma Arduino o equivalente per la realizzazione di manufatti meccanici o digitali.

I progetti realizzati saranno esposti, in occasione delle votazioni, nel corso di una mostra organizzata a fine Maggio 2019. Nella stessa occasione saranno proclamati i tre progetti vincitori; i team classificatisi ai primi tre posti dovranno esporre al pubblico presente le caratteristiche dei propri progetti sia dal punto di vista del design che della realizzazione.